Rubato tabernacolo con ostie consacrate

Rubato a Monterotondo il tabernacolo di una chiesa contenente ostie consacrate. Sul furto avvenuto qualche notte fa nella cappella di Santa Maria di Loreto, una piccola chiesa al centro della città, i carabinieri hanno aperto un’indagine, in seguito alla denuncia di un sacerdote della curia vescovile. Il tabernacolo, da quanto si è appreso, è stato smurato: all’interno, però, non c’erano oggetti di grande valore commerciale, ma solo due pissidi d’ottone rivestito in oro contenenti ostie consacrate. Sia gli investigatori che il parroco, Don Pietro, ritengono che possa essersi trattato di una bravata o di una sorta di accattonaggio.