Via Rubattino, un dormitorio nel deserto

Il viaggio nella zona 3 comincia da una delle strade più dimenticate: via Rubattino, in zona Lambrate. Qui il piano di riqualificazione del quartiere è quasi completato, ma solo nella parte residenziale. Gli abitanti stanno ancora aspettando tutto il resto: asili, supermercati, mezzi pubblici che li colleghino al centro. Aspettano che l’ex Maserati diventi il parco promesso, polo delle attività produttive e del terziario. Invece gli stabilimenti vengono sgomberati e subito rioccupati da rom e abusivi. Alcune vie appena inaugurate sono ancora inagibili. E la gente chiede a gran voce che il quartiere non diventi solo un dormitorio. Poi c’è anche la microcriminalità che spadroneggia in Benedetto Marcello e in piazza Aspromonte. Ma scippatori e truffatori sfidano anche il caos della più centrale corso Buenos Aires.