Rubava nelle auto Tra la refurtiva un quadro di Gesù

Un kit da dentista, un termometro digitale, un quadro raffigurante Gesù e due lumi da cimitero. Tra la refurtiva rinvenuta domenica sera dai carabinieri in una Y10 parcheggiata nella zona antistante le tribune dell’Idroscalo c’erano anche questi curiosi oggetti. Il proprietario della vettura, Pasquale M., 58enne di Rozzano con precedenti per reati contro il patrimonio, era stato fermato nello stesso parcheggio, pochi minuti prima, per aver tentato di entrare in un’auto in sosta. Frugando nelle sue tasche, i militari hanno trovato le chiavi della Y10 e si sono fatti accompagnare alla macchina per perquisirla. Nella vettura c’erano autoradio, cellulari, cd. Tutti rubati. L’uomo è stato condannato per direttissima a tre mesi di custodia in carcere.