Rubavano cassonetti: tre persone denunciate

Rubavano i cassonetti dei rifiuti di proprietà del comune di Ladispoli e li rivendevano al titolare di una ditta di rottami di Roma. Due italiani, di 28 e 25 anni, sono stati denunciati dai carabinieri insieme al titolare del deposito, un pregiudicato di 60 anni. Tutti sono accusati di furto aggravato e ricettazione. I cassonetti sono stati recuperati dai militari e restituiti all’azienda municipalizzata della cittadina. Le indagini sono in corso per verificare se i malviventi avessero dei complici.