Ruffoni lancia due cioccolatiere

Nel sito del produttore delle migliori pentole professionali in rame, Walter Ruffoni, c’è una frase che sembra uscire da una favola per bambini che devono prendere sonno: «...è per questo motivo che gli gnomi che risiedono nelle vicine Macugnaga e Valsesia, giungono a Omegna a far realizzare i loro preziosi scrigni». La Ruffoni, 0323.61990, www.ruffoni.net, ha sede a Omegna (Verbania). Primo a forgiare “preziosi scrigni” fu nonno Antonio nel 1931, con suo figlio Fremide a fondare la ditta vera e propria. In vista di Natale, ecco due cioccolatiere, quella con il fornelletto, che può diventare anche la base per una fonduta (nella foto), e quella con il molinillo, un frullatore in faggio da stringere tra i palmi delle mani, da fregare avanti e indietro velocemente. Il movimento, che monta la cioccolata, ricorda quello del legnetto per accendere il fuoco quando non si ha nulla di più efficace e pratico. Il suo uso giustifica il fondo a base tonda.