Rugbisti per il rispetto del codice della strada

Quando il gioco si fa duro, i duri cominciano a giocare... nel rispetto delle regole. «La sicurezza per strada è sicurezza nella vita: il rugby come rispetto delle regole per i giovani»: all’insegna di questo slogan domani, alle 15.30, si terrà sul campo 1 dell’Acqua Acetosa, l’ultima partita del campionato di serie B (girone D) fra Ecofim Accademia e Amatori Torre del Greco. Prima della partita alle due squadre sarà assegnato il Trofeo Aisico 2006 per il rugby e l’amicizia. «L’Aisico (Associazione italiana per la sicurezza della circolazione) ha come obiettivo - spiega il presidente Eugenio Bernardi - la promozione e la realizzazione di azioni efficaci per migliorare la sicurezza e la circolazione automobilistica».