Rugby Adesso è ufficiale Brunel ct azzurro dopo il mondiale

Nick Mallett lascerà la panchina della nazionale di rugby dopo i mondiali neozelandesi del prossimo autunno. La federugby ha ufficializzato ieri quello che era nell’aria da tempo: a guidare gli azzurri dal 2012 sarà Jacques Brunel, 57 anni, francese, il tecnico che ha portato il Perpignano allo scudetto transalpino dopo 54 anni di attesa.
Quattro anni di contratto per il nuovo cittì azzurro: di fatto con Brunel si andrà avanti fino alla coppa del mondo del 2015. Il presidente Dondi è andato a colpo sicuro nella scelta di Brunel che era tra i candidati anche alla successione di Berbizier nel 2007.