Rugby: storica impresa degli Aironi Viadana, battuto il Biarritz

Primo storico successo in Coppa Europa per gli Aironi Viadana, ma soprattutto storica impresa del rugby italiano: la franchigia lombarda ha infatti piegato niente meno che i francesi del Biarritz, vicecampioni d'Europa. Evidentemente la cura Celtic league funziona

Grande impresa del Viadana in quella che può essere considerata una giornata storica per il rugby italiano. Gli Aironi infatti hanno centrato la loro prima vittoria in Coppa Europa nel terzo turno della fase addirittura contro il Biarritz vice campione d'Europa in carica. E non è che i francesi abbiano sottovalutato l'impegno, visto che Rodriguez ha schierato di fatto la formazione migliore.
Partita dalle mille emozioni e dai tanti rovesciamenti di fronte, con gli Aironi capaci di rimontare dal 3-12 con cui dopo un quarto d'ora i baschi sembravano aver già archiviato la pratica. La meta di Marshall e il piede di Tebaldi hanno invece riavvicinato i neroargento, grandi poi nel reagire nuovamente alla meta in avvio di ripresa di Balshaw. La splendida azione corale che ha portato alla meta di Toniolatti e la determinazione nella meta di Pratichetti, con un'azione di sfondamento degna di un avanti di peso, hanno dimostrato al Biarritz che gli Aironi non avrebbero mollato fino alla fine. E così è stato. Il piazzato di Yachvili al 32' ha riportato avanti i baschi, Traille ha provato il drop della sicurezza senza centrare i pali. Il drop lo ha messo a segno, invece, un altro francese, Julien Laharrague, che però veste la maglia degli Aironi. Il suo sinistro preciso al termine di una lunga azione ha fatto esplodere lo Zaffanella.
Vince in Europa, in Challenge cup, anche il Petrarca (37-10 agli spagnoli del Salvador) mentre il Rovigo perde in casa contro i quotati francesi dell'Agen (10-33).