La Russa ai militari: «Anche nel 2009 a tutela della sicurezza»

«Il 2009 richiederà alle Forze armate italiane un rinnovato impegno, nel solco della continuità con quanto finora fatto, per continuare a difendere la sicurezza nostra e della collettività internazionale». È il saluto di Capodanno del ministro della Difesa, Ignazio La Russa, ai militari. «Ancora una volta - ha aggiunto - non sarà un compito facile per voi e per chi ha la responsabilità di guidarvi. Sono certo darete il meglio, sostenuti dalla professionalità, dalla dedizione e dall’attaccamento ai valori propri dell’Italia».
Il messaggio di La Russa è per i soldati, i marinai, gli avieri, i carabinieri e il personale civile della Difesa: «Desidero esprimere a tutti voi il profondo apprezzamento e il ringraziamento del governo e degli italiani, che ben conoscono la vostra abnegazione e il vostro coraggio nel servire i valori costituzionali della nostra Repubblica: libertà, democrazia, giustizia, umanità».