La Russa: «Pancalli ha fatto bene fermiamo il calcio se diventa morte»

«Il commissario della Federcalcio Pancalli, ha fatto benissimo a interrompere la giornata di campionato, non solo in omaggio a un giovane in divisa che ha perso la vita in un modo incredibile, ma anche per riflettere tutti insieme e ricordare che il calcio è un gioco».
È l’opinione del capogruppo di Alleanza nazionale alla Camera, Ignazio La Russa, che così commenta il grave evento accaduto durante la partita Catania-Palermo, a margine della cena di gala della due giorni di An su sviluppo e impresa a Brescia.
La Russa ha ricordato che «il calcio dovrebbe rappresentare un momento di gioia e di vita, se diventa un momento di morte allora non vale più la pena farlo esistere».