La Russa prenota la Coppa d’Africa

A scuola dai nostri carabinieri per imparare l’arte della legalità. Strano a dirsi, ma a seguire il corso di aggiornamento saranno i quadri della polizia del Gabon. Lo ha annunciato il ministro della Difesa Ignazio La Russa impegnato nel trattato militare che ci legherà al Paese africano e sancito ieri a Roma alla presenza dell’omologo Rufin Pacome Ondzounga. Sedici funzionari poliziotti del Gabon sono già frequentanti del Coespu, il Centro di eccellenza delle Unità di Polizia di Stabilità di Vicenza. Ma non si è parlato solo di lavoro. «Il ministro africano mi ha invitato nel Gabon per il 2012 in occasione della Coppa d’Africa. E io gli ho detto che ci andrò. Non so ancora se da turista o da ministro», ha ironizzato La Russa su una fine anticipata della legislatura. Ignazio, interista doc, non si lascerà sfuggire l’opportunità di ammirare dal vivo l’idolo Samuel Eto’o.