La Russa sbugiarda «Repubblica»

Un rampollo di una famiglia di mafia? No, l’esatto opposto, un carabiniere, che fa il piantone alla Banca d’Italia a Milano. Il ministro della Difesa Ignazio La Russa (nella foto) ha smontato in diretta giornalistica il falso scoop di Repubblica che ieri ha pubblicato una sua foto in compagnia di una persona che, altro che «camerata» della famiglia mafiosa siciliana dei Crisafulli, era invece un carabiniere, Nicola Giuliano. La Russa ha chiamato in viva voce il militare, interrogandolo davanti ai giornalisti su nome, parentele, circostanze del loro incontro, una festa di compleanno. E a Repubblica: «Mi aspetto le scuse, e in tempi rapidissimi».