Tra Russia e Georgia è subito scontro

Ginevra. La Conferenza di Ginevra sul conflitto in Georgia doveva essere il primo confronto diretto tra russi e georgiani. È stata aggiornata, forse al 18 novembre, senza che gli inviati da Mosca e Tbilisi si incontrassero. Riunioni separate, comuni malumori. La Russia aveva messo in chiaro che senza inviati dall’Abkhazia e dall’Ossezia del Sud non si sarebbe potuto discutere. Alla fine, Tbilisi ha ceduto alla prospettiva di ritrovarsi con i secessionisti (riconosciuti da Mosca), mettendo un paletto, però, sulla partecipazione alla seduta plenaria.