In Russia Le Generali più vicine a Ingosstrakh

Le Assicurazioni Generali potrebbero conquistare a breve il controllo di Ingosstrakh, compagnia russa, rilevando quote dell’oligarca Oleg Deripaska, l’uomo più ricco del Paese alle prese con forti problemi di liquidità in seguito alla crisi. L’ipotesi viene rilanciata dal quotidiano russo Vedomosti, secondo cui Deripaska potrebbe cedere una quota fino al 50% di Ingosstrakh (ora controlla il 60%). L’affare potrebbe essere concluso entro fine anno. Generali ha il 49% di un fondo di private equity Ppf Beta, che a sua volta possiede il 38,46% del colosso russo delle assicurazioni.