La Russia pronta a costruire altre 6 centrali nucleari in Iran

da Mosca

La Russia è interessata a costruire in Iran sei nuove centrali nucleari che Teheran progetta per il prossimo futuro. Lo ha annunciato ieri a Mosca Aleksandr Rumiantsev, capo dell'agenzia federale atomica russa. «Quando l'Iran darà il via alle gare d'appalto per la costruzione di nuovi impianti nucleari, noi parteciperemo», ha detto Rumiantsev.
In un messaggio di congratulazioni al nuovo presidente iraniano Mahmoud Ahmadinejad, inviato sabato, il capo del Cremlino, Vladimir Putin, si era già detto pronto a proseguire - nel rispetto degli accordi internazionali sulla non-proliferazione - la stretta cooperazione con Teheran nel campo dell'energia nucleare che si sta concretizzando con la costruzione della controversa centrale atomica di Busher.
Rumiantsev ha spiegato che l'Iran ha reso noto due anni fa durante una conferenza dell'Aiea (l'Agenzia atomica internazionale) la sua intenzione di costruire sei nuove centrali nucleari.

Annunci

Altri articoli