Russia Putin ispeziona ospedale modello Ma era tutto finto

Il dottor Ivan Khrenov, un cardiologo russo, ha paura di essere licenziato dopo aver rivelato che quel che il premier Vladimir Putin ha visto nel corso di una visita nel suo ospedale era solo una messa in scena. A metà novembre Putin aveva potuto ammirare l’equipaggiamento modernissimo dell’ospedale di Ivanovo, nel centro della Russia, e i medici che ci lavorano gli avevano annunciato fieri che il loro salario supera i 30.000 rubli (750 euro). Tutto falso, ha rivelato ieri Khrenov telefonando a uno show Tv in diretta. Secondo il cardiologo il materiale medico era stato preso a prestito e i medici hanno mostrato al premier buste paga false. Putin ha ordinato un’inchiesta.