Rutelli e Parisi firmano la tregua armata

da Roma

Francesco Rutelli e Arturo Parisi si sono incontrati ieri sera per affrontare il nodo delle mozioni al congresso della Margherita. «Non ci sono ragioni per contrapposizioni, tutta la Margherita unita va verso il Partito Democratico», dice al termine del faccia a faccia Rutelli.
L'incontro avrebbe fatto registrare un clima positivo e la disponibilità di entrambi a raggiungere un accordo. Il faccia a faccia non sarebbe stato però conclusivo, un nuovo colloquio è previsto infatti per giovedì mattina e avrà l'obiettivo di chiudere la querelle che contrappone da settimane rutelliani e ulivisti della Margherita.
Per ora, entrambe le mozioni restano in piedi, ma al coordinatore della segreteria del partito Antonello Soro e all'ulivista Franco Monaco i due leader del partito hanno dato mandato di lavorare in questi giorni ad un documento comune.