Rutelli macheronì

«Please, visit website, but please visit Italy». Comincia così, con un inglese che zoppica più dell’Unione, il videomessaggio del ministro dei Beni culturali Francesco Rutelli che presenta il sito www.italia.it, il portale del turismo costato al momento 6 milioni di euro. La buffa performance del vicepremier ha fatto il giro del web, e rischia di diventare l’ennesimo tormentone. Almeno un risultato è stato raggiunto. Il portale è visitatissimo.