Ryanair Via all’uso dei cellulari in volo

Ryanair ha annunciato che introdurrà sulla sua flotta un servizio che consente di utilizzare i telefoni cellulari in volo. Il servizio sarà assicurato dalla società OnAir, azienda creata da Airbus e da un consorzio di compagnie aeree, che permetterà di effettuare chiamate via satellite. Le telefonate saranno fatturate dall’operatore del cliente come una chiamata in «roaming», ovvero come se fosse effettuata attraverso la rete di un operatore straniero. Le tariffe quindi saranno quindi elevate: circa 50 centesimi di euro per inviare un Sms, tra i 2 e i 3 euro al minuto per una chiamata, e circa 1-1,50 euro per consultare una e-mail. Accendere il cellulare e ricevere Sms sarà gratuito.
Ieri la Iata ha diffuso i dati sulla sicurezza aerea nel 2008. Il numero totale di vittime di incidenti aerei è diminuito da 692 nel 2007 a 502 nel 2008. Di conseguenza è migliorato il tasso di vittime del 56%, da 0,23 vittime per milione di passeggeri a 0,13 per milione di passeggeri.