Ryanair rattoppa il finestrino con lo scotch

Telegraph solo ora. E su Internet sono spuntate le foto dell’improbabile riparazione, inviate da alcuni passeggeri. «In volo - ha dichiarato uno di loro, Anthony Neal - ci hanno comunicato che dovevamo tornare indietro a causa del finestrino danneggiato. Ci hanno tenuti all’oscuro di tutto, è scoppiato il panico. Abbiamo visto l’equipaggio che riparava freneticamente il vetro con del nastro adesivo». John Guntrip, un ex pilota, ha spiegato al Sun che l’incidente «avrebbe potuto avere conseguenze drammatiche: se il vetro si fosse staccato solo un po’ di più, il pilota avrebbe potuto essere risucchiato nel vuoto». L’indagine dell’Iaa, l’autorità irlandese competente, ha concluso che il nastro era «un’ulteriore precauzione per garantire una migliore tenuta del vetro», che aveva dato problemi nel volo precedente. La compagnia invece ha fatto sapere che «tutti i nostri voli operano in conformità con gli standard di sicurezza approvati da Boeing e Caa/Easa» e di non voler «commentare le questioni tecniche di routine».