Ryanair taglia i voli a Dublino

Anche l’irlandese Ryanair, la regina delle low cost, deve fare i conti con la crisi. Ieri ha annunciato un’importante riduzione della base di Dublino per il prossimo orario invernale (2008-2009). Rispetto all’inverno scorso, quando operava con 22 aeromobili, e più di 1.350 voli settimanali, quest’inverno l’attività a Dublino sarà ridotta a 18 aeromobili posizionati e meno di 1.200 voli settimanali, con una riduzione del 18% per quanto riguarda gli aeromobili e del 12% per i voli. La compagnia calcola il proprio traffico a Dublino diminuirà di circa 500mila passeggeri.