«Sì alle elezioni primarie in Fi»

Primarie per l’elezione del coordinatore romano degli azzurri? Favorevole anche Stefano De Lillo, consigliere regionale di Forza Italia. «Concordiamo con il coordinatore regionale e commissario romano di Forza Italia Francesco Giro sull’opportunità di eleggere il coordinatore romano attraverso il passaggio delle primarie - afferma De Lillo -. Si tratta di una proposta che dà atto della sempre maggiore attenzione del nostro partito per la realtà vitale della sua base, che il grande entusiasmo intorno alla manifestazione del 2 dicembre ci ha fatto toccare con mano.Oggi più che mai Forza Italia è il cardine di ogni futuro partito dei moderati, che per cultura e numero costituiscono pilastro sociale più importante del Paese, e la proposta delle primarie recepisce nel modo migliore questa realtà».