Sì della Camera: sigarette più care

Via libera della Camera nella serata di ieri all'articolo 6 della Finanziaria, che prevede misure fra le quali le nuove modalità di pagamento dell'imposta di bollo (tra cui l'arrotondamento a 0,10 euro, anziché 100 lire) e l’aumento delle sigarette. Viene infatti concessa la possibilità al ministero dell’Economia di aumentare l'imposta di consumo sui tabacchi con l’obbiettivo di ottenere un aumento del gettito pari a 100 milioni. Quanto al ricorso del governo alla fiducia, il sottosegretario Enrico Letta si è dichiarato ottimista. «Le votazioni vanno bene - ha detto -, mi pare che si possa evitare».