Sì dell’assemblea all’aumento da 80 milioni

L’assemblea straordinaria di Ducati ha approvato la delega al cda per aumentare a pagamento il capitale sociale, in una o più volte, per massimi 80 milioni di euro nell’arco di un periodo di cinque anni, mediante emissione di azioni ordinarie da offrire in opzione ai soci. Lo si apprende da una nota della società. Fondata nel 1926, Ducati sviluppa moto di ispirazione sportiva, caratterizzate da potenti motori «desmodromici», design innovativo e tecnologia all’avanguardia. La gamma di moto Ducati comprende sei segmenti di mercato, che variano per caratteristiche tecniche e di design e per tipologia di clientela: Superbike, Super Sport, Monster, Sport Touring, Multistrada e Sport Classic. Le moto sono vendute in oltre 60 Paesi in tutto il mondo, con una concentrazione maggiore nei mercati europeo e nord-americano.