Sì dell’Authority a Generali China

Generali China Insurance, la joint venture creata dal gruppo del Leone in Cina, ha ricevuto l’autorizzazione ad aprire la prima filiale nel Paese. Lo riferisce l’agenzia «Bloomberg» citando l’Autorità responsabile, la China Insurance Regulatory Commission. L’ufficio verrà aperto a Daqing, al confine con la Russia. Secondo i dati dell’Authority, nei primi due mesi del 2008 i premi nel ramo danni sono saliti in Cina del 28,9% a circa 3,9 miliardi di euro. Generali China è la prima joint venture nei danni tra una società cinese e una straniera, partecipata al 50% dal gruppo di Trieste e al 50% da China national petroleum corporation.