La «Südtiroler» annusa l’aria

Tempi duri per l’Svp, il Südtiroler Volkspartei. Svanite le speranze di avere il rimborso delle spese elettorali delle ultime politiche, in tutto due milioni, l’Svp inizia a guardarsi intorno in vista delle elezioni regionali d’autunno e a fare l’occhiolino al Pdl. Il partito ha infatti deciso di non sostenere la candidatura del governatore trentino, il Pd Lorenzo Dellai, non volendo fare uno sgarbo alla Lega dello sfidante Sergio Divina. «Ho già da fare abbastanza qui in Alto Adige», ha dichiarato al giornale Dolomiten il presidente Svp della Provincia dei Bolzano, Luis Durnwalder, sganciandosi di fatto dal vincolo di fedeltà con gli alleati trentini del Pd. Insomma, una netta virata rispetto all’alleanza con il centrosinistra perseguita alle ultime politiche. È la dura legge della sopravvivenza.
Annunci
Altri articoli