S. Margherita tra auto d’epoca e fiera nautica

Al via la primavera-eventi di Santa Margherita Ligure che si regala da marzo una vetrina a Milano in Galleria del Sagrato, proprio sotto il Duomo, perché i concerti, gli spettacoli, i mercatini vintage, le Harley Davidson e le auto d'epoca diventino intrattenimento oltre «confine», con programma dettagliato in bacheca. Che mica di solo mare e d'estati saturatissime si campa. E l’assessore Alberto Fustinoni, shakerando ad arte, t’imbastisce una tre mesi un po’ glamour, un po’ provocatoria, un po’ colta, un po' snob, un po’ d'antan.
Dalla prossima settimana sul sito del Comune il programma fino al 31 dicembre; intanto l'annuncio del «Santa Festival», la rassegna di incontri e concerti d'eccellenza artistica che si apre il 24 aprile alle 21, nella Chiesa di San Giacomo di Corte, con la «Cappella Musicale della Cattedrale S. Lorenzo di Genova», che da qui partirà per la tournée italiana. Seguirà il 30 aprile, alle 11, nell’Auditorium G. Rossi, l'incontro con le scuole «Storie dell’orizzonte», con Roberto Piumini, Patrizia Ercole e Andrea Basevi. Che la sera stessa, ore 21, si sposteranno a Villa Durazzo con «Molto felice, ma con portamento». L'8 maggio toccherà a Massimiliano Damerini esibirsi, ore 17.30, al Centro Congressi Gran Hotel Miramare. A chiudere il Festival di primavera «Due incontri sulla musica contemporanea» il 15 e 16 maggio, ore 17, a Spazio Aperto in Via Dell'Arco. Poi gli spettacoli al cinema Centrale: il 26 febbraio «La Passione secondo Luca e Paolo», l’11 marzo «Va’ dove ti porta il clito» di e con Daniele Luttazzi, che già ha fatto il tutto esaurito; e il 18 Roberto Vecchioni in concerto.
Dal 19 al 21 marzo la Festa della Primavera, la tradizionale kermesse che nella scorsa edizione ha attirato i media nazionali. E dal 2 all'11 aprile torna il «Santa Boat Show» la fiera nautica dell'usato di qualità: ottanta imbarcazioni praticamente nuove, «la metà non sono state ritirate dagli armatori per la crisi-dettaglia Fustinoni-Verrà allestito un tendone sotto cui saranno organizzati eventi gastronomici in collaborazione con Parla come mangi». L'altro appuntamento clou è a Villa Durazzo dal 3 al 5 aprile con «L'erba persa», la mostra-mercato di piante e fiori, quest'anno in veste un po’ diversa: «Verranno il migliori vivaisti dall'Italia e dall'estero, ma avremo anche stand con esclusivi arredamenti da giardino» informa l'assessore. Poi i mercatini: «Oltre all'antiquariato ho inserito solo quelli che hanno una peculiarità, come il mercato vintage del 6 e 7 marzo: sarà in vendita una collezione di 20 borse Hermes e Louis Vitton». Domenica 18 aprile il «4° Run on the sea», raduno di Harley Davidson, e il 15 maggio, per la prima volta, l’«XI Rievocazione storica del circuito della Superba», con esposizione al mattino, in banchina Sant'Erasmo, di auto d'epoca dal 1908 al '35, e prova di precisione lungo Viale Rainusso nel primo pomeriggio. Tutti ad ingresso libero eccetto la programmazione del Centrale.