«Sì al progetto per il bene del Paese»

Padova. In più occasioni il presidente degli industriali di Vicenza, Massimo Calearo, si è espresso a favore dell’ampliamento della base Usa di Vicenza. E ieri ha incassato il sostegno pubblico di Luca Cordero di Montezemolo, presidente di Confindustria, a Padova per incontrare gli imprenditori veneti. «Devo fare i complimenti al presidente degli industriali di Vicenza Massimo Calearo per aver tenuto ferma la barra sulla questione del Dal Molin. In questo modo ha fatto il bene di Vicenza, del Veneto e dell’Italia», ha commentato Montezemolo. La sua presa di posizione ha suscitato l’applauso dei circa trecento imprenditori in platea.
La partecipazione di Montezemolo al Consiglio di Confindustria Veneto è stata letta come una ricucitura dopo la polemica tra base e vertici di Confindustria seguita all’intervento di Silvio Berlusconi nel marzo 2006 a Vicenza. Ma Montezemolo ha negato: «Non c’è stato nessuno strappo». Poi ha lanciato a Prodi «una gara per le riforme» e auspicato «risposte rapide e condivise».