Sì, ma solo alcuni come il Tamiflu

I virus influenzali suini sono stati isolati recentemente negli uomini, e sono resistenti a farmaci come amantadina e rimantadina che possono essere usati come anti virali. Sono efficaci solo alcuni farmaci specifici per la terapia dell'influenza come l’«Oseltamivir» (Tamiflu) e «Zanamivir», raccomandati per il trattamento-prevenzione dell’influenza umana da virus suino. La corsa all’approvvigionamento individuale è però sbagliata, e caldamente sconsigliata dai medici, anche perché, con la psicosi del contagio, si rischia di scambiare per influenza qualsiasi altro tipo di infezione virale (e in questo periodo è molto improbabile che lo sia). Non esiste, almeno per il momento, il vaccino.