Sì alla variante del Prg dell’Asi Pallone: «L’ente va commissariato»

Il consiglio regionale ha approvato la variante generale al piano regolatore del Consorzio per lo sviluppo industriale Asi di Frosinone. Una decisione molto criticata da Alfredo Pallone, capogruppo regionale di Forza Italia: «Il piano verrà affidato a un Cda inesistente, che non si riunisce da mesi, i cui componenti sono in continua belligeranza». Pallone ricorda di aver chiesto a Marrazzo «di valutare l’ipotesi di un commissariamento dell’Asi di Frosinone» ma non avendo ricevuto risposta dichiara di ritenere il governatore «corresponsabile, anzi correo, delle gravissime difficoltà in cui si trova l’Asi di Frosinone».