«Sabato a Bagdad colloqui Usa-Iran»

Teheran. È attesa entro pochi giorni l'apertura delle annunciate trattative tra Iran e Usa sull'Irak, e le affermazioni di Teheran e Washington secondo le quali i colloqui non riguarderanno altri temi non bastano a spegnere le aspettative di un possibile inizio di distensione tra i due Paesi. Il quotidiano Teheran Times ha scritto ieri che i negoziati cominceranno sabato 8 aprile a Bagdad. Il giornale cita le dichiarazioni di un dirigente del Supremo consiglio per la sicurezza nazionale (Scsn) iraniana, secondo il quale la delegazione di Teheran sarà guidata da un vicesegretario dello stesso Scsn, Ali Hosseini-Tash. Gli Usa dovrebbero essere rappresentati dall’ambasciatore in Irak, Zalmay Khalilzad.