Sabato controllo gratuito dei nei

Anche quest'anno gli ospedali offrono screening gratuiti della pelle per poter affrontare tranquilli le vacanze al mare e passare al microscopio i nei. Un esame che serve a non confondere i vezzosi puntini neri con i tumori dell'epidermide. Diversi gli ospedali che apriranno le porte al pubblico sabato mattina. Capolista è il Niguarda che dalle ore 9 alle 13 metterà a disposizione i dermatologi per effettuare visite e fornire consigli sulle modalità da adottare quando si vuol prendere la tintarella. Le visite cliniche, particolarmente indicate per le persone dai quarant'anni in su, sono già tutte prenotate. Ma è possibile ancora prenotare un controllo telefonando al numero verde 800.638.638. Prima di recarsi negli altri ospedali è utile telefonare alle unità di dermatologia. Per chi volesse farsi un autoesame di eventuali macchioline gli esperti suggeriscono la regola «ABCDE», assimetria, bordi, colore, dimensione ed evoluzione. Attenzione ai nei che cambiano aspetto nel giro di poco tempo, che sanguinano, che sono molto grossi, frastagliati e hanno colorazioni diverse.\