Sace, utile netto 2005 a 757 milioni di euro

Il consiglio d’amministrazione della Sace ha approvato il bilancio del gruppo e della capogruppo al 31 dicembre 2005, chiuso con un utile netto consolidato di 757,4 milioni, premi lordi pari a 197,7 milioni, un patrimonio netto di quasi 9,1 miliardi (+9%) e investimenti per 5,5 miliardi.
Una nota del gruppo sottolinea che i risultati conseguiti nel 2005 superano gli obiettivi fissati nel piano industriale triennale 2005-2007 in termini di volumi assicurati e raggiungono pienamente l'obiettivo dei premi. A dicembre 2005 Sace ha ottenuto il rating da parte dell’agenzia Moody's pari a Aa2.
La capogruppo Sace, guidata dall’ad Giorgio Tellini (direttore generale Castellano), società che sostiene le imprese italiane nell’attività di internazionalizzazione attraverso l'assicurazione e la riassicurazione dei rischi politici e commerciali, ha chiuso il 2005 con un utile netto in crescita del 34% a 701 milioni e con volumi assicurati in aumento del 45,8% a 7,66 miliardi. Il cda ha deciso di proporre all’assemblea un dividendo di 624,7 milioni.