Sacerdote accusato di abusi su minorenni

Approfittando delle fragilità caratteriali dei ragazzi che erano stati affidati alle sue cure in oratorio e nei campi religiosi estivi, un sacerdote negli ultimi 10 anni avrebbe abusato ripetutamente di minorenni. Con l’accusa di violenza sessuale continuata e aggravata, per R.C., sacerdote di 55 anni della parrocchia romana Natività di Maria Santissima, in via di Selva Candida, sono scattate le manette, dopo l’emissione di un ordine di custodia cautelare ed eseguito dai carabinieri del Nucleo operativo di via In Selci. Secondo l’accusa, il sacerdote, tra il 1998 e il marzo scorso, avrebbe abusato di diversi minorenni. Sette, al momento, le vittime accertate e tutti maschi.