«La Sacra Sindone, il mistero continua» al Campus Bovisa

Il mistero della Sacra Sindone non smette di affascinare e non solo i fedeli. L’enigmatico telo, infatti, rappresenta ancora oggi una sfida per la scienza che non è riuscita ad avanzare ipotesi inconfutabili sulla natura chimico-fisica della stoffa e sui meccanismi di formazione dell’immagine impressa sul lenzuolo. Per questo il Politecnico ha deciso di organizzare un incontro dal titolo «La Sacra Sindone, il mistero continua» , domani alle ore 17 nell’Aula Carlo De Carli del Campus Bovisa, in via Durando 10.
Presenti alla conferenza, in cui verranno riassunti tutti gli studi sulla Sindone, oltre al Rettore Giulio Ballio, Luigi Gonella, consulente scientifico del Cardinale di Torino Anastasio Alberto Ballestrero per le analisi condotte sulla Sindone nel 1978 e per i prelievi di tessuto nel 1988 e Giovanni Riggi di Numana, ricercatore dello STRP (Shroud of Tourin Research Project).
La serata si concluderà con la presentazione del volume Il giorno più lungo della S. Sindone, un resoconto storico scientifico sul misterioso telo.