Saetta spiana la strada ai Transformers L’estate al cinema è una corsa fantasy

Il fascino dei cartoni non affievolisce neanche quando il sole potrebbe indurre lo spettatore a cercare lidi più confortanti. Invece, pur lasciandoci alle spalle una delle settimane più calde dell’anno, ecco che ci ritroviamo un film come Cars 2 che in cinque giorni ha richiamato nelle sale genovesi 7.448 spettatori. Dato confermato anche a livello nazionale dove il cartoon Pixar diretto da Lasseter ha racimolato oltre 4 milioni di euro, cifre da stagioni invernali. Segnali confortanti che premiano la scelta azzeccata di proporre blockbuster anche nei mesi che, tradizionalmente, dovrebbero segnare una fase di stanca a livello di biglietti staccati. Insomma, anche in Italia si ha un po’ più di coraggio e si rischia con risultati che premiano «l’azzardo».
Transformers 3, che questa settimana sarà distribuito anche nelle sale della nostra città, sarà un bel test per confermare la tendenza. Intanto, in mezzo a tanti film di pura evasione, fa capolino timidamente anche The Conspirator che racconta i giorni successivi all’omicidio di Lincoln ed, in particolare, le sorti di chi aveva preso parte al complotto per eliminare il Presidente degli Stati Uniti. Anche d’estate, si può imparare dagli errori del passato.

I più visti a Genova nell’ultima settimana
1) Cars 2; 2) L’ultimo dei templari; 3) X-Men: l’inizio; 4) I guardiani del destino; 5) Pirati dei Caraibi 4; 6) Una notte da leoni 2; 7) Libera Uscita; 8) Le donne del sesto piano; 9) The Conspirator; 10) Paul