«Safety car» sull’A10 per bloccare ladro in fuga

Sull’A10 come in Formula Uno, ieri, per catturare un ladro in fuga su una macchina superpotente che aveva rubato in Francia. Le pattuglie della Polizia Stradale si sono comportate come «safety car», vetture di sicurezza che in gara frenano e dirigono le auto per evitare scontri. E così è stato ieri per un inseguimento sul filo dei 200 chilometri orari sull’Autostrada dei Fiori A10, dove il traffico è stato rallentato nel tentativo di fermare un ladro in fuga che aveva rubato a Valbonne, in Francia, una lussuosa e potente Audi Q7 da ottantamila euro e con un motore da 4.200 cc di cilindrata. Dopo slalom da brivido nel traffico del week end, il ladro, (...)