Safilo, cresce utile netto e dividendo

da Milano

La Safilo ha chiuso il 2007 con un utile netto in aumento a 51 milioni di euro (+36,2%) e ha deliberato di proporre un dividendo di 0,085 euro per azione (0,02 euro per azione nel 2006). Il fatturato consolidato, si legge in una nota, si è attestato a 1.190 milioni di euro (+6,1%), l’Ebitda a 175 milioni di euro (+7,9%), l’utile operativo a 137 milioni (+9,3%). Il free cash flow è stato positivo per 10 milioni di euro rispetto ai -31 milioni di euro del 2006. La posizione finanziaria è risultata negativa per 515 milioni di euro (532 milioni di euro a fine 2006). Per il 2008 Safilo, come già comunicato a febbraio, stima una crescita del fatturato compresa tra il 4% e il 5% (con un cambio medio annuo euro/dollaro di 1,47). A cambi costanti, la crescita prevista si attesterebbe al 7%-8%. L’Ebitda si dovrebbe posizionare intorno al 15%, mentre l’utile netto è previsto intorno al 4,5%-5% delle vendite. La posizione finanziaria è prevista sostanzialmente in linea con quanto registrato nel 2007, nonostante i maggiori investimenti e dividendi previsti nell’anno. Ieri in Borsa meno 0,39%.