Safran in evidenza a Parigi

Giornata fiacca nelle Borse internazionali, con gli indici che hanno oscillato intorno ai livelli precedenti. Specie a New York, in vista della chiusura per il Venerdì santo: realizzati i bancari con Bank of America in calo dello 0,7%, deboli i tecnologici. Le piazze europee hanno chiuso in positivo. A Francoforte impennata di Puma (più 10,6%) ai rumors di un interesse all’acquisto da parte del big francese Ppr. In rosso DaimlerChrysler (meno 1,5%), dopo la conferma della possibile cessione della divisione Usa. A Parigi balzo di Safran (più 4%) sulle indiscrezioni circa il progetto di merger con Thales (più 0,67%). In luce Air France-Klm (+3,6%), promossa a «buy» dagli analisti di Deutsche Bank. A Londra bene le banche Hsbc (più 1,35%) e Old Mutual (più 2,4%).