Sai Fondiaria pronta a comprare Bipielle.net

Spunta Sai Fondiaria tra i candidati a Bipielle.net, il network di promotori finanziari che fa capo alla Banca popolare italiana. Secondo quanto risulta a Radiocor, sono in corso trattative con più gruppi, tutti italiani, per la cessione della società e tra questi Sai Fondiaria è considerata a Lodi un interlocutore privilegiato. Le parti stanno trattando le condizioni dell’offerta per Bipielle.net, che conta 1.200 promotori. Al Cda previsto per questa mattina, intanto, l’ordine del giorno prevede le prime indicazioni sul bilancio 2005, che sarà approvato nella successiva riunione del 29 marzo e lo stato di avanzamento del piano industriale che sarà presentato ai primi di aprile. In agenda anche alcune nomine nell’ambito della riorganizzazione delle controllate bancarie. Luigi Negri sarà l’ad della Banca popolare di Cremona; alla Cassa di Lucca, al posto di Negri, sarà indicato Stefano Bolis.