A Saipem il 50% di Triune

Saipem ha rilevato il 50% della società indiana Triune Projects per 10 milioni di dollari Usa. Lo si apprende da una nota. La società, con sede a New Delhi, è attiva nella fornitura di servizi specialistici di ingegneria all’industria nel settore petrolifero e del gas naturale, con un organico di 320 persone. Saipem è già presente in India attraverso la Sips (Saipem India projects services), controllata al 100%, con sede a Chennai, per la quale operano circa 500 ingegneri.