Saldi, l’attesa è finita: al via domani

Michela Giachetta

Domani cominciano. I saldi, naturalmente. Da «consumare» solo dopo aver letto le istruzioni per l’uso. Controllare il prezzo a cui veniva venduta la merce «prima», ricordare che comunque, c’è la possibilità di cambiare le cose acquistate, evitare negozi che non si conoscono. La truffa è dietro l’angolo, lo sappiamo, ma spesso vince la voglia di qualcosa di nuovo, di quel qualcosa di sfizioso che «fa molto estate». La spesa dei cittadini in regione, secondo le previsioni, sarà di almeno 155 milioni di euro (invece dei 150 dello scorso anno), solo i romani ne spenderanno oltre 100 milioni. La stessa cifra dello scorso anno. La capitale, in regione, la farà ovviamente da padrona: prevedibili e immancabili le file in via Cola di Rienzo, viale Marconi, via del Corso. Ma difficilmente la ressa mancherà anche fuori Roma. C’è però chi si sta (...)
SEGUE A PAGINA 46