Saldi by night, 7mila negozi aperti caccia all’affare anche in carrozza

Shopping e musica tutta la notte in centro e periferia. Giostre in corso Buenos Aires, gara tra chef in via Spallanzani

(...) del principe azzurro. Nella Notte bianca dei saldi che scatta alle 19 e potrà andare avanti anche fino alle 6 di domani mattina (il permesso del Comune c’è, bisognerà vedere la resistenza di commercianti e clienti), i milanesi potranno fare acquisti persino a cavallo: una carrozza girerà non-stop tra corso Garibaldi e via Solferino. É solo una delle iniziative messe in campo da Palazzo Marino e Unione del commercio per lo shopping scontato by night. Oltre settemila i negozi che dovrebbero rimanere aperti fino a tardi, sia in centro che in periferia. Giorgio Montingelli, delegato per il territorio dell’Unione del commercio, garantisce che l’adesione sarà altissima perchè «l’anno scorso fu un grande successo, e chi non aveva lavorato allora si è pentito e questa volta non vuole perdere l’occasione».
Tanta musica, spettacoli e diverse strade chiuse al traffico per agevolare la «corsa» dei clienti. In corso Buenos Aires niente auto dalle 19 alle 4 di notte, la strada si trasforma in un luna park all’aperto con venticinque giostre. Per i bimbi verrà organizzato anche un teatrino dei burattini. Nella vicina via Spallanzani invece dieci studenti-chef delle scuole alberghiere, affiancati da noti ristoratori in veste di tutor, si scontreranno dalle 20.30 nella preparazione di piatti della tradizione come risotto, cotoletta alla milanese e minestrone. In giuria, tra gli altri, Elio Fiorucci e Giorgio Forattini. Chiusa al traffico fino a mezzanotte anche via Belfiore - con musica latinoamericana - e in via Marghera dove si faranno acquisti a suon di jazz e musica leggera. Niente auto in via Sarpi, dove ci sarà un’esibizione di arti marziali, e in via Borsieri con artisti di strada, musica leggera e anni 70/80. In via Solferino (sempre senz’auto) oltre alle carrozze i negozi esporranno la merce sul marciapiede e allestiranno la strada con fiori e candele. Musica classica in via Sanzio, saggio di danza moderna in piazza De Angeli dalle 21 alle 22.30, degustazione gratuita di vini piemontesi in via Sanzio.
La notte dei saldi, afferma l’assessore alle Attività produttive Tiziana Maiolo, è «un’ottima occasione per muovere l’economia milanese, aiutiamo i commercianti che hanno avuto bilanci magri per il calo generale delle vendite. La musica e l’allegria non potranno che contribuire a questo obiettivo».