Sale Atlantia In calo Campari

Piazza Affari ha chiuso in vetta alla classifica delle Borse europee, con il Ftse Mib in rialzo del 2,93%, sopra quota 16.500 punti, tra scambi in crescita per 2,7 miliardi di euro di controvalore. Fiat, maglia rosa del listino, guadagna il 7,75%. Bene, di riflesso, anche Fiat Industrial (+6,27%) e, a monte della catena di controllo, Exor (+4,76%).Acquisti anche su Pirelli (+5,71%) e, nel settore, su Brembo (+2,06%) e Piaggio (+2,66%). Tra i titoli finanziari, corsa quasi solitaria di Intesa Sanpaolo (+4,88%) e Mediolanum (+3,81%), che hanno distanziato Unicredit (+2,33%), Bpm (+1,89%) e Mps (+1,39%), mentre Banco Popolare (-0,3%) ha chiuso in calo. In luce Telecom (+5,04%) e Atlantia (+5,5%), favorita dalla raccomandazione di acquistare il titolo, oltre al peso in Borsa (overweight) da parte di Morgan Stanley. Due sole le blue chip in calo oltre al Banco Popolare: Campari (-0,82%) e Diasorin (-1,53%). Sugli scudi Edison (+5,1%), in attesa di novità sul riassetto tra soci italiani e francesi. Chiusura sopra la parità per le principali Borse europee: Londra sale dello 0,85%, Francoforte del 2,21% e Parigi del 2,42% .