Sale il dollaro, scende l’oro

Oro in forte calo sulla piazza di New York. A guidare i ribassi, il rally del biglietto verde, che ha raggiunto il livello più alto di 16 mesi contro lo yen e di quasi tre mesi contro l’euro. Alla fine della giornata di contrattazioni a New York, i future sull’oro con scadenza a dicembre vengono scambiati a quota 469,30 dollari l’oncia, in calo di tre dollari rispetto al fixing di venerdì. Chiusura in calo anche per il greggio a New York: i future sull’oro nero si attestano a 65,45 dollari barile, segnando una flessione dell’1,2 per cento.