Salerno, collisione in mare: muore una ragazza Un conducente è risultato positivo all'alcoltest

Un gommone con a bordo quattro persone si è andato a schiantare contro
un'imbarcazione a motore che era ferma. Tutti gli
occupanti del gommone sono
stati sbalzati in acqua e una di loro, una ragazza di 32 anni, è rimasta
incastrata sotto all'imbarcazione

Salerno - Grave incidente in mare nel golfo di Salerno. E' successo ieri sera quando un gommone con a bordo quattro persone si è andato a schiantare contro un'imbarcazione a motore che era, molto probabilmente, ferma. Tutti gli occupanti del gommone sono stati sbalzati in acqua e una di loro, una ragazza di 32 anni, è rimasta incastrata sotto all'imbarcazione. Subito tre motovedette della capitaneria di porto hanno soccorso i passeggeri del gommone, ma per la ragazza non c'è stato nulla da fare. Durante i tentativi di salvataggio uno dei soccorritori è rimasto ferito al torace.

Le imbarcazioni sotto sequestro La ragazza è stata portata a riva nel porto di Maiori dove un'ambulanza la trasportata al pronto soccorso di Castiglione di Ravello, ma è arrivata già morta. Tutti gli altri coinvolti nell'incidente stanno bene e sono negli uffici della capitaneria di porto per le pratiche di identificazione, poi verranno trasferiti in ospedale per accertamenti. Le due imbarcazioni sono state sequestrate. Già ieri notte sono iniziate le indagini per capire la dinamica di quest'incidente che gli ufficiali della capitaneria di porto avevano definito "inspiegabile". L'esame dell'acoltest fatto sul conducente del motoscafo ha svelato che questi al momento dell'incidente era in stato di alterazione.