Salerno De Luca fa il bis: consenso bulgaro e festa in piazza

Vincenzo De Luca, già nel pomeriggio di ieri a poche ore dall’inizio dello spoglio a Salerno, faceva festa nel comitato elettorale del partito democratico e poi nel palazzo del Comune. Un consenso bulgaro per il sindaco uscente e riconfermato con oltre il 74 per cento circa dei voti, battendo Anna Ferrazzano ferma attorno al 17%. Il candidato del Terzo polo Salvatore Galliano alle 23.30 di ieri (ancora piuttosto indietro nel conteggio delle preferenze, con 84 sezioni su 152 scrutinate) era al 4%, mentre Rosa Egidio Masullo, candidata da Idv e Prc-Pdci, al 2,3%. «Si prospetta un risultato importante per la nostra città. Sono soddisfatto, ringrazio tutti i cittadini, quanti mi hanno accompagnato in questa battaglia. Il nostro è un programma gigantesco di investimenti che è la sola possibilità di garantire lavoro ai giovani di Salerno». De Luca s’è presentato in serata in piazza Amendola dove ha stretto mani e dal palco ha ringraziato i concittadini, con un breve intervento tenuto dal palco.