Il Salone per i bibliofili delle vette

Si è aperta ieri al Salone «Le Murassé» di Verres
in Val d'Aosta, e prosegue ancora per tutta la giornata di oggi, un'importante Mostra-mercato internazionale del libro
di montagna. Giunta alla terza edizione, «Librerie antiquarie di montagna» rappresenta un appuntamento di grande rilievo per collezionisti e appassionati del settore, ma anche per turisti e semplici curiosi in cerca
di un oggetto raro o di un regalo inconsueto:
le scorse edizioni
hanno registrato oltre 4.000 visitatori.
Sono presenti circa 30 espositori provenienti da Piemonte, Liguria, Valle
d'Aosta, e da paesi quali Francia, Germania, Svizzera, Austria e Inghilterra, in rappresentanza di altrettante librerie antiquarie specializzate nella raccolta di libri, affiches e incisioni riguardanti la montagna nel periodo storico '600-'900, nonché di volumi rari di altro genere e, comunque, non disponibili nel circuito
delle librerie generiche.
Ingresso libro e apertura dalle 10 alle 19.