Salone del mobile, dieci giorni di eventi alla Fabbrica del Vapore

Dal 12 al 22 aprile l'ottava edizione di «Posti di vista», che quest'anno si allunga di dieci giorni. Nel 2010 ha attirato oltre 23mila visitatori, oggi gli eventi si estenderanno anche all'interno della Cattedrale appena restaurata. Ristoranti bio, libreria dedicata all'ambiente e concerti.

Cinque workshop, trenta eventi, sette performance, tutti all'insegna del «design sensibile». É la proposta dell'ottava edizione di «Posti di Vista», l'iniziativa del Fuorisalone che torna alla Fabbrica del Vapore, sua storica sede, dal 12 al 17 aprile. Quest'anno la manifestazione si protrarrà oltre la data di chiusura del Salone, fino al 22 aprile.
Iniziata come open house tra i laboratori della Fabbrica, Posti di Vista ha raggiunto l'anno scorso quota 23mila visitatori, con allestimenti e attività in ogni laboratorio e nella corte centrale. Quest'anno gli organizzatori, sotto la regia di Fabbrica del Vapore Lab e Ottagono, avranno a disposizione il nuovo grande spazio della Cattedrale, inaugurato dall'amministrazione comunale solo lo scorso 16 marzo e da allora teatro di iniziative dedicate alla creatività giovanile.
Insieme agli eventi e ai laboratori, Posti di Vista proporrà anche percorsi ispirati alla sostenibilità ambientale: dal Food Court (con ristorante bio e una strada del gusto), il Green Walk (progetti di architettura verde), l'Education & Media (con una libreria dedicata alle novità del settore), il Products & Materials (design all'avanguardia e materiali ) e il Live & Iinteraction Performances per tutti gli eventi dal vivo.