Salta in aria l’auto Morti una donna e 2 bimbi: è giallo

Uno scoppio, poi le fiamme, un’auto trasformata in un sepolcro incandescente. Qualcuno chiama i soccorsi, arrivano i pompieri, ed ecco l’orrore. All’interno della macchina tre corpi carbonizzati. Quelli di una donna e di due bambini. È successo a San Pietro in Belvedere, poco più di mille abitanti, nel comune di Capannoli in provincia di Pisa. Ed è ancora da chiarire cosa sia accaduto. Un omicidio-suicidio, secondo le prime indiscrezioni. La donna, di 40 anni, abitava a Lari. Il più grande dei bambini aveva 9 anni, l’altro 7. I carabinieri hanno però fermato un uomo, forse il compagno o l’ex marito della donna per interrogarlo. Non si esclude l’ipotesi dell’omicidio.